La Fiera dei PUC: racconti di utilità collettiva

La seconda edizione della Fiera dei PUC si svolgerà in modalità online dal 28 novembre al 7 dicembre 2022.

Organizzata da Regione Toscana in collaborazione con ANCI Toscana, l’iniziativa offrirà nuovamente ai territori l’opportunità di raccontare le esperienze maturate e contribuire alla diffusione di buone pratiche, sensibilizzare rispetto alla possibilità di coinvolgere, includere e far crescere professionalmente i beneficiari del Reddito di Cittadinanza nell’ambito dei rispettivi Comuni di residenza.

Un’azione apertamente ispirata all’idea che i PUC possano (e in una certa misura, debbano) essere terreno di sperimentazione sociale, utile a tutti i soggetti e gli enti implicati nella sua realizzazione – dai beneficiari ai Comuni, passando per gli enti ospitanti, i tutor, gli operatori dei servizi, gli assistenti sociali e i Centri per l’Impiego – strumento di progettazione innovativa e anche risorsa di intervento sociale finalizzato all’integrazione e al contrasto a marginalizzazione e disgregazione sociale e non, nella misura più assoluta, mero e asettico adempimento burocratico interpretato talvolta cinicamente come avente una sorta di funzione risarcitoria nei confronti della collettività per i percettori RdC.

La seconda edizione della Fiera dei PUC sarà l’occasione per sottolineare l’importanza e strategicità del settore sociale e quello del lavoro nella realizzazione e attuazione dei progetti collettivamente utili esaltando l’attenzione suscitata a livello nazionale della prima edizione. Protagonisti del prossimo appuntamento saranno infatti Ambiti territoriali, Centri per l’Impiego e Comuni interregionali.

La Fiera dei PUC – Edizione 2021

PUC online. Il corso e-Learning gratuito

Programma evento lancio 28 novembre 2022

Link Zoom per partecipare

 

 

 

Dettagli Evento

Luogo Evento

Event Location

Skip to content