Tavolo Zonale per il contrasto delle povertà e la prevenzione dell’esclusione sociale

La Società della Salute Pisana presenta il Tavolo zonale per il contrasto delle povertà e la prevenzione dell’esclusione sociale invitando enti pubblici e soggetti del terzo settore della Zona a confrontarsi sulle priorità per investire la quota servizi del Fondo Povertà 2022.

Il Tavolo Zonale nasce da un processo partecipativo attivato dal 2020 da SdS Pisana con Fondi Europei PON e condotto – con il supporto di Federsanità Anci Toscana, Scuola Anci Toscana e Impresa Sociale Sociolab – dall’Assessore Comune di Calci e Vice Presidente SdSPisana, Valentina Ricotta.

Il processo – articolato in diversi fasi e step per il progressivo coinvolgimento della rete di attori Pubblica Amministrazione, Enti del Terzo Settore ed Enti Caritativi – ha condotto alla costituzione del Tavolo, alla formalizzazione di linee guida per il suo funzionamento e, infine, alla pubblicazione di un Avviso pubblico per l’adesione che ha già dato esiti molto positivi.

Il Tavolo Zonale si propone oggi come gruppo di lavoro permanente della Consulta del Terzo Settore, coniugando l’azione strategica a livello zonale della Società della Salute con l’operatività sui territori dei Comuni Consorziati e del privato sociale rafforzando, nel complesso, il lavoro della rete zonale, la capacità di osservare e cooperare anche con funzioni preventive rispetto a situazioni di progressiva marginalizzazione.  

Il Tavolo Zonale ha il compito di supportare l’operato dei servizi territoriali sociali, sanitari, lavorativi attraverso l’attività di lettura del territorio e l’affiancamento in specifiche attività ma, soprattutto, di fornire apporti sostanziali attraverso l’attività di co-progammazione in connessione con l’Assemblea dei Soci SdS (come già avvenuto nella prima fase di costruzione dei Progetti Utili alla Collettività connessi con il Reddito di Cittadinanza e con programmi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per le risorse dedicate alle persone in condizione di marginalità).

L’occasione sarà utile anche per continuare il confronto sui temi del Tavolo, per rafforzare e ampliare la rete dei soggetti aderenti anche in vista del futuro Piano Zonale di Contrasto alla Povertà.

 

PROGRAMMA

Saluti istituzionali a cura di Sabina Ghilli, Direttore SdS Pisana e Valentina Ricotta, Vice Presidente SdS Pisana, Assessore al sociale del Comune di Calci e referente Tavolo Zonale

Il percorso di co-design del Tavolo Zonale a cura di Giulia Maraviglia, Sociolab 

Il toolkit per il lavoro collaborativo del Tavolo Zonale a cura di Nicolò Di Bernardo, Sociolab

Evidenze e emergenze: i dati della zona Pisana a cura di Barbara Marchi, Assistente sociale SdS Pisana

La quota servizi del Fondo Povertà, risorse, opportunità e obiettivi del confronto a cura di Andrea De Conno, Federsanità Anci Toscana

TAVOLO A – SUPPORTO INCLUSIONE LAVORATIVA
TAVOLO B – MINORI E POVERTÀ EDUCATIVA
TAVOLO C – RETI COMUNITARIE, SERVIZI E ACCESSO

Ad ogni tavolo un/a esperto/a di Federsanità Anci Toscana presenterà una breve sintesi dei bisogni e delle evidenze emerse nel lavoro precedente a partire dai dati dell’Osservatorio Sociale Povertà e un/a facilitatore/facilitatrice di Sociolab che condurrà la discussione mediante una tecnica che mira ad esplorare e definire le priorità di intervento. 

Conclusioni a cura di Maria Atzeni, Responsabile UF Assistenza sociale/consultorio/neuropsichiatria infantile zona pisana e Valentina Ricotta, Vice Presidente SdS Pisana, Assessore al sociale del Comune di Calci e Referente Tavolo Zonale

Event Details

Event Venue

Event Location

Skip to content